Dublin

98,00

Stampa Fine Art | 35 x 25 cm
Tiratura: 24 esemplari

Il nome di una città, una breve parola alla quale ciascuno può legare ricordi, significati e suggestioni.

In stock

Description

Vincenzo Agnetti diceva in merito al linguaggio artistico:

Se uno di noi usa un linguaggio, una disciplina qualsiasi per fare arte, presto si troverà costretto ad azzerare, cioè riportare al punto di partenza la disciplina stessa. Sarà quello il momento di strumentalizzare la disciplina usata, fino a cancellarne la struttura. Allora i concetti si ridurranno a pure e semplici segnalazioni.

Il tentativo di Tiziano Bellomi è quello di ridurre la pittura a una scritta – un’insegna con il nome di una città – fino a giungere all’inevitabile domanda: dipingere un’insegna è ancora pittura? Il nome di una città indica un luogo, ma allo stesso tempo crea suggestioni ed evoca ricordi: comunica molto di più del semplice nome, e la comunicazione è la base del fare arte.

L’artista avverte la necessità di usare degli interventi minimi, di ridurre all’essenziale il processo artistico. In questo contesto si collocano i lavori denominati City Names, dipinti con i nomi di città, la cui lettura evoca ricordi e stimola riflessioni.

Additional information

Dimensions

35 x 25 cm

Image dimensions

29.7 x 21 cm

Author

Tiziano Bellomi

Technique

Fine Art print

Materials

Acid-free paper (120 g), Backing paper Tiepolo Fedrigoni 100% Cotton (300 g)

Attachment

Certificate of Autenticity

Limited edition of

24