Pubblicato il

Altre forme – Piero Chiariello

Altre forme di Piero Chiariello a Mazzacana Gallery

Mazzacana Gallery è lieta di annunciare l’allestimento della mostra Altre forme dell’artista Piero Chiariello, a cura di Massimo Sgroi.

L’inaugurazione di Altre forme si terrà sabato 7 dicembre 2019 alle ore 17:00, mentre il termine della rassegna è fissato al 31 gennaio 2020.

L’esposizione sarà a ingresso libero e presenterà diversi lavori a parete di vari formati e due opere video, come indicato nella brochure di presentazione.

Piero Chiariello realizza il suo lavoro proprio nel momento in cui la mutazione tecnologica investe come una tempesta il corpo e la mente, in particolare nei suoi lavori più recenti dimostra come ci troviamo impreparati di fronte ai nuovi paradigmi del senso. La frammentazione dell’immagine non implica un automatico adattamento della nostra mente, anzi. Incapaci di interpretare tutti i segni che ci circondano finiamo per vivere un senso di spiazzamento, di estraneità verso tutti i modelli che la vita stessa ci propone. Non esiste più un criterio assoluto di riconoscibilità, dell’arte come della vita, ma un continuum disomogeneo di frammenti emozionali. In questo il rapporto con la nuova percezione, apparentemente contraddittoria delle opere di Chiariello, assume, di volta in volta, valenze di sradicamento e di estraneità in alcune e in altre funzioni liberatorie e aggreganti.

Massimo Sgroi, curatore della mostra Altre forme